stai leggendo...
Pallavolo Zagarolo

Tre a zero!

Ho pensato per un po’ a che titolo potevo dare a questo pezzo, poi mi sono reso conto che lo avevo sotto agli occhi. Il risultato stesso della partita. Ieri sera la Pallavolo Zagarolo ha sbaragliato in casa la favorita del girone che vantava in campo anche un giocatore di serie A. Si va dritti verso la finale di Sabato prossimo a Genzano. Niente da fare per la CU Roma 12 che è uscita dal palazzetto dello sport battuta senza aver potuto vincere neanche un set. Quella di questa stagione e la grande pallavolo della tradizione Gabina ed il pubblico lo ha capito. Gli spalti ormai sono insufficienti!(C.A.)

 

di Maurizio Salvatore

 

13260083_10208173675653584_5933882200774005891_nNiente da fare, da qui non si passa… Che sia campionato, Coppa Lazio, Playoff, nessuno è uscito esultando dalla palestra Zagarolese. Nessuno, neanche la micidiale Roma12 che non aveva ancora conosciuto sconfitta nella parte finale del campionato e aveva distrutto avversari illustri quali NFA Saet e CasalBertone, che hanno battagliato fino all’ultima giornata per la conquista del campionato.

3 a 0, in un palazzetto da “tutto esaurito”. Anche nell’infrasettimanale, il pubblico non ha mollato la squadra e ha vissuto, nell’ultimo appuntamento casalingo, la miglior pallavolo stagionale dei ragazzi zagarolesi.

3 set giocati di cuore, contro un avversario che alla ricezione impeccabile univa un giocatore proveniente dalla LegaVolley Serie A che finalizzava tutti i cambi palla e i contrattacchi. Sembrava impossibile, ma la coscienza di non avere nulla da perdere ha concesso a Zagarolo di giocare con serenità senza la pressione che aveva accusato nelle precedenti sfide. E dalla guerra (come mostrano i set vinti tutti ai vantaggi con il minimo scarto necessario) i gabini escono con in tasca una vittoria importantissima che li ha visti contrapposti alla squadra che ha terrorizzato tutte le pretendenti.

Informazione Pubblicitaria

Informazione Pubblicitaria

Zagarolo chiude la palestra da imbattuta, nessuno nel Lazio può vantare un traguardo simile con 13 vittorie in campionato, una in Coppa Lazio e 3 consecutive nei playoff. E se vincere 27 partite ufficiali su 31 disputate non bastasse a rendere la stagione storica e indimenticabile, sabato a Genzano i ragazzi zagarolesi andranno a giocarsi le chance di approdare in serie B nazionale. Non chiamatelo più sogno, tutto questo è già realtà, abbiamo riportato la nostra pallavolo dove meritava di essere e la vittoria più grande è stata riportare tutta la popolazione in palestra, farla appassionare, soffrire e vincere insieme a noi.

Sabato tutti a Genzano contro il Libertas Genzano, insieme non temeremo nessuno! Forza Zagarolo!

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SFOGLIA IL GIORNALE – 16 DICEMBRE 2016

ABBIAMO GIA’ DETTO:

PROMO

PROMO

Informazione Pubblicitaria

PROMO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: