stai leggendo...
Ambiente

Ci scusiamo con i lettori

Nell’ultimo pezzo pubblicato su questo magazine, Quando la Bara Passò… abbiamo dato inconsapevolmente un dato sbagliato (che abbiamo già provveduto a correggere). Abbiamo detto che il “diritto di trasporto salma” nel Comune di Rocca Priora ammonta a 400 Euro. Questo dato è errato. L’importo si riferisce al Comune di Montecompatri, a causa della presenza sul suo territorio dell’ospedale San Raffaele, fonte di numerosi decessi.

Quest’informazione doverosa ci è stata suggerita dallo stesso Comune di Rocca Priora per voce del suo Ufficio Stampa. Ce ne scusiamo anche con il Comune stesso.

Rimane comunque il fatto che notiamo una certa tendenza al rialzo, confermata anche dallo stesso dato di Montecompatri, che in presenza di opere comprensoriali si tendono ad aumenatre i costi dei diritti cimitariali. Speriamo che, dopo la conferenza dei servizi del 7 di Aprile, se Rocca si doterà di un suo forno crematorio, non lo abbia fatto per far cassa ma cointinui in questa sua buona pratica di rendere quasi gratutito il passaggio salma sul proprio Comune. (C.A.)

Annunci

Informazioni su Claudio Auriemma

Uno di quelli che ancora, nonostante tutto, ci stanno provando. Del resto il mondo lo hanno fatto quelli che ci hanno provato.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SFOGLIA IL GIORNALE – 16 DICEMBRE 2016

ABBIAMO GIA’ DETTO:

PROMO

PROMO

Informazione Pubblicitaria

PROMO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: