stai leggendo...
Eventi, Arte e Cultura

Gas e Cultura

I gruppi di acquisto solidali cambiano, si evolvono e fanno nuove proposte. Decidono quindi di proporre l’acquisto non solo di cibo ma anche di cultura. Si inizia dal Teatro. Lorenza Zambon racconta il mondo dei giardinieri planetari in uno spettacolo insignito da un premio internazionale. Preceduto da un aperitivo sostanzioso e seguito da un momento di scambio di semi, diventa un occasione per continuare a cambiare direzione e andare verso il concetto di una cultura diffusa anche in realtà fuori dalle logiche commerciali.

 

di Redazione

 

Chi ha detto che nei Gruppi di acquisto solidali si possono acquistare solo beni alimentari sostenibili. Un gruppo di acquisto è un insieme di persone che decide di fare una scelta ed indirizzare la propria scelta commerciale verso un indirizzo più vicino al progetto di sviluppo che ha preso a modello.
SEMI DI FUTURO LOW webIn questo modello ovviamente non rientra solo il cibo, ma rientrano la Cultura, l’artigianato,il riciclo e quant’altro.
In questo caso il Gruppo di Acquisto Gasilina, insieme allo spazio Timmagini, che gestisce uno spazio teatrale Off, ovvero fuori dai contesti istituzionali e commerciali, ha proposto di permettere ai GAS di acquistare Cultura, spettacolo e teatro al posto dei soli generi alimentari, un passo in avanti verso la distribuzione capillare della cultura attraverso canali alternativi e controllati non solo dalle logiche di mercato ma dall’emotività e dalla speranza di scalare il nostro futuro.
Timmagini ha uno spazio destinato alle arti visive in zona San Cesareo Sabato 26 settembre ospita spettacolo teatrale di Lorenza ZambonSemi di futuro, terza lezione per giardinieri Planetari“, vincitore del premio internazionale Portus 2015.

La serata inizierà alle ore 20 con un’ apericena o meglio, come hanno voluto descriverlo gli organizzatori con un apertitivo “rinforzato”, offerta dai produttori del mercato contadino di Zagarolo partner dell’evento. La serata continuerà con lo spettacolo, per finire con lo scambio di semi e con la presentazione del progetto “compriamo cultura“. L’obbiettivo è di che vuole creare una rete di Gas per poter portare nel Lazio spettacoli da altre regioni, cercando di coordinare le date così da poter agevolare sia gli organizzatori, che potranno usufruire di cachet più bassi, che le compagnie che si troveranno a poter fare più spettacoli in una sola trasferta.
Si inaugura quindi un modo diverso di portare cultura nel territorio e pone le basi per poter vedere nella provincia di Roma spettacoli ma anche documentari, musica, presentazioni di libri e fumetti che faticano a circolare seppur di pregevole fattura.

Tutto lo staff di Timmagini e di Gasilina ringrazia per la possibilità di organizzare questo spettacolo gli sponsor che hanno partecipato.
Azienda Agricola L’Uovo Sano di Vendetta Maria, Azienda Agricola Loreti, Azienda Agricola Romaggioli, Poggi Azienda Agricola, Caseificio Biologico La Cascina delle Pantane, Ivan il Re del Pane, Birrificio 04, Somatos Fisiokinesiterapia, Fattoria la Marcigliana Caseificio, Intollerenzadoppiozero, Cromo Service S.r.l., Il Gallo Parlante, mensile sullo sviluppo spstenibile.

Sabato 26 settembre spazio Timmagini in Via prato 58 a San Cesareo inizio ore 20  ingresso 10 € (i bambini sotto i 5 anni non pagano).
Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 338.12.63.083 o mandare una mail all’indirizzo info@timmagini.net

 

 

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SFOGLIA IL GIORNALE – 16 DICEMBRE 2016

ABBIAMO GIA’ DETTO:

PROMO

PROMO

Informazione Pubblicitaria

PROMO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: