stai leggendo...
Senza categoria

Se potessi avere zero Euro al mese

Proviamo a immaginare un mondo senza denaro. Una fantasia utopistica? No, niente affatto. I Italia, come in altre zone del mondo, sono molti gli esperimenti e le realtà che portano avanti con successo progetti economici e sociali senza l’utilizzo della moneta come bene di scambio. Cerchiamo di capire quali siano e come funzionano. Andando prima di tutto ad abbattere quel muro di dubbio e di incredulità che alberga in tutti noi e che ci impedisce di prendere coscienza e capire che tutto può essere possibile, basta crederci e capire come realizzarlo.

 

Di Emanuele Aikan Velluti

 

I soldi non sono altro che un mezzo di scambio, un’unità di misura che ci serve per calcolare il valore di un bene materiale, di un servizio, o del tempo.

mondo no soldiTutti sappiamo che anni fa il mezzo di scambio erano i beni stessi. Questi furono poi sostituiti dai metalli preziosi che ne definivano un controvalore con il quale scambiare beni o servizi, fino ad arrivare al perverso mondo delle banche di oggi, in cui i valori sono numeri su un computer che poco hanno a che vedere con il reale potere di acquisto di una moneta, ma sopratutto indicano lo stato di sovranità monetaria di un paese rispetto ad un altro.
Come spesso accade, le piccole rivoluzioni partono dal basso. Oggi per esempio, la rete è uno di quegli scenari che più di tutti ha contribuito a creare occasioni di sviluppo alternativo e ha dato alle persone possibilità inaspettate fino a poco tempo fa, permettendo di creare modi nuovi di interpretare il futuro.

Il baratto di beni, per esempio, un metodo di acquisto che sembrava ormai scomparso negli anni del boom economico e nel falso boom degli anni ’90, sta tornando in auge.
Le piccole realtà di scambio di abiti usati, nate quasi per gioco stanno diventando dei veri happening riservati ormai quasi ad un popolo modaiolo che anima i pomeriggi e le notti delle principali città italiane, portandosi dietro un indotto commerciale non sottovalutabile. Basta guardare il successo di manifestazioni come gli “Swap party”, che hanno come protagonisti lo scambio di abiti usati. Gli organizzatori valutano la merce portata in scambio e ne danno un controvalore in crediti che può essere utilizzato per “acquistare” altri capi nel corso di quell’evento o in un evento successivo . Nel mondo dei social ad esempio, i gruppi o i forum che offrono spazio per mettere in pratica il vecchio sistema del baratto sono in costante aumento, e funzionano, vedendo crescere il numero degli aderenti in modo esponenziale.

LEGGETE L’ARTICOLO COMPLETO A PAG 8 DEL MAGAZINE

 

 

Annunci

Informazioni su E.Velluti

Scrivo cercando una connessione con il mondo che non c’è, usando la fantasia per spingermi oltre il velo ingrigito della realtà. Quando ero piccolo giocavo immaginando storie e racconti, essi vibravano così forte in me da percepirne il richiamo ancora adesso. Oggi cammino tenendo per mano il bambino che sono stato, lasciando che mi accompagni in quegli universi sconosciuti, visibili solo con i suo i occhi. Ne assorbo l’essenza, vivo le sue emozioni e attendo che la storia si manifesti. Quando la sua anima vibra io inizio a scrivere, riportando su di un foglio digitale ciò che la fantasia ha creato. Le parole scalpitano nella mente una volta stabilito il contatto. Creo mondi, storie e personaggi, assaggiandone ogni emozione. Cercando in questo mondo virtuale, il lettore che entri in risonanza con le vibrazioni che si espandono tra le mie pagine. Tentando di risvegliare la magia: strumento che da bambini ci obbligarono a chiamare fantasia…

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SFOGLIA IL GIORNALE – 16 DICEMBRE 2016

ABBIAMO GIA’ DETTO:

PROMO

PROMO

Informazione Pubblicitaria

PROMO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: