stai leggendo...
Eventi, Arte e Cultura

Tivoli Chiama!

Un festival caratterizzato da un punto esclamativo. Un simbolo grafico gridato che chiama a raccolta chi ha a cuore la crescita culturale di un territorio e pretende una azione corale e sinergica di partecipazione.

 

di Claudio Auriemma

 

La città di Tivoli, ha presentato sabato scorso il suo Festival delle Arti. Nel corso della prossima primavera, una kermesse di spettacoli teatrali importanti vedranno la luce in diversi teatri e luoghi diffusi. Lo spettacolo invaderà piccoli e grandi spazi scenici sparsi sul territorio. Una sorta di invasione pacifica di Cultura che cercherà di contagiare quante più menti gli sarà possibile.

tivoli chiamaUn grande successo per un amministrazione da poco insediata. Sono solo 4 mesi che il neo Assessore alla Cultura Urbano Barberini siede ai tavoli della giunta e, a pochi giorni dal suo incarico, ha voluto presentare a tempo di record la candidatura della città di Tivoli a partecipare ad un bando del Ministero che erogava fondi per la realizzazione di progetti destinati ad incentivare la diffusione della Cultura attraverso la realizzazione di spettacoli dal vivo. Ovviamente Tivoli non era la sola a partecipare al bando, gareggiava con realtà come Firenze, Ravenna ed altre città importanti. Ma grazie ad una squadra di volontari preparati coordinati da Viviana Broglio e all’esperienza maturata precedentemente con l’organizzazione di un “Festival Resistente” contro la discarica che la giunta Capitolina guidata dalla Polverini voleva realizzare in una cava di Corcolle, sono riusciti a presentare un progetto convincente tanto da arrivare al terzo posto, a livello nazionale, come città assegnataria dei fondi.

159.000 Euro questo è il budget assegnato al progetto, non è enorme ma è una prima pietra di quello che potrebbe diventare un importante festival del territorio tiburtino. Sapendo sfruttare questa cifra e cercando di utilizzarla al meglio si possono fare molte cose e pare che l’intenzione sia proprio questa. Spiega l’Assessore Barberini che il festival vuole essere il primo passo verso la creazione di un sistema integrato per la creazione di un indotto per il territorio in linea con la naturale vocazione del territorio stesso, che si merita un incremento turistico e culturale piuttosto che industriale. “abbiamo l’ambizione di trasformare Tivoli in una vera e propria fabbrica di Cultura” spiega l’Assessore. Il Festival proporrà nomi noti ma punterà anche molto sui giovani, sui nuovi talenti dell’area tiburtina e nazionale.

I luoghi del Festival, dove si svolgeranno gli spettacoli sono Villa Adriana, Villa Gregoriana, le Scuderie Estensi, Rocca Pia, Il Teatri Giuseppetti, Palazzo San Bernardino, le ex Cartiere, il Tempio della Sibilla e tanti altri luoghi della Cultura noti e meno noti ma che tutti insieme tessono una tela importante, quella della creazione di una cultura diffusa che è quello di cui il nostro territorio ha più bisogno. Si parla anche di un evento da realizzare alla tomba del Plauzi, ovvero Ponte Lucano. Un simbolo del disinteresse delle amministrazioni verso la Cultura.

Per quanto riguarda qualche anticipazione sui contenuti della manifestazione, possiamo dire che Paolo Bonacelli e Luciano Virgilio interpreteranno i grandi processi della storia di Corrado Augias.

A Villa Adriana gli spettatori viaggeranno nella storia attraverso la lettura di versi e di scritti delle epoche di cui si narra, mentre Villa d’Este sarà invece il luogo delle interviste ai grandi del teatro. Pino Strabioli accompagnerà Piera degli Esposti, Giorgio Albertazzi e tanti altri nel racconto della propria vita nello spettacolo ma il cartellone completo degli eventi sarà noto solo in seguito. Il Gallo Parlante è Media Partner del Festival e vi terrà aggiornati su ogni iniziativa

Annunci

Informazioni su Claudio Auriemma

Uno di quelli che ancora, nonostante tutto, ci stanno provando. Del resto il mondo lo hanno fatto quelli che ci hanno provato.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SFOGLIA IL GIORNALE – 16 DICEMBRE 2016

ABBIAMO GIA’ DETTO:

PROMO

PROMO

Informazione Pubblicitaria

PROMO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: