stai leggendo...
Eventi, Arte e Cultura

Il Gruppo Labronico torna ad esporre e lo fa scegliendo Zagarolo

Il Museo di Palazzo Rospigliosi a Zagarolo, apre la stagione autunnale 2014 con la mostra dedicata al Gruppo d’Arte Labronico. Il 13 settembre, alle ore 12.00, il grande Palazzo Ducale nato nel Rinascimento, dall’atmosfera nobile di residenza estiva della famiglia Colonna, aprirà ufficialmente la stagione espositiva autunnale con una mostra dedicata ad un noto movimento artistico Toscano, conosciuto come Gruppo Labronico. Uno storico movimento artistico, che affonda le sue radici nella città di Livorno.

 

 

Dal 13 settembre al 5 di ottobre sarà possibile ammirare le opere degli artisti del “Gruppo Labronico”. Movimento artistico che è piuttosto avaro di esposizioni, tant’è che l’ultima mostra degli artisti appartenenti al Gruppo, in territorio romano, risale addirittura al 1928, nella II Mostra d’Arte Marinara e I Mostra d’Arte Fiumana.

LOCANDINA-1Il Gruppo nacque con lo scopo di far conoscere fuori dal territorio di Livorno le capacità espressive degli artisti esponenti di questa scuola, La scuola di Pittura labronica. Un sodalizio di artisti e amatori d’arte che hanno un grande vantaggio dalla loro parte, la novità della sua figurazione che reinterpreta e rende personale una tradizione di grande spessore come quella di Giovanni Fattori, personalità allora di spicco nel mondo dell’arte. Questo movimento sollevò, all’inizio del secolo scorso, l’interesse di critici, scrittori, musicisti, che costituirono appunto il primo nucleo di amatori di quel contributo livornese.

Nel corso degli anni, com’è naturale, il Gruppo ha conosciuto alterne vicende, ma è abbastanza straordinario che un certo spirito si sia conservato e che di esso faccia parte un sentimento della tradizione figurativa che non si sottrae all’evoluzione e, nelle diverse sensibilità dei singoli, senta l’aria del proprio tempo.

27 artisti espositori verranno presentati alle ore 12 di sabato 13 settembre nella Sala delle Bandiere di Palazzo Rospigliosi. Si potranno ascoltare la storia, il percorso e gli obiettivi del gruppo grazie alle parole di Gianfranco Magonzi Presidente del Gruppo d’Arte Labronico. Questa Mostra espone le opere degli artisti che oggi, pur liberamente impegnati nella contemporaneità della loro autonoma figurazione d’arte, danno continuità storica all’antico sodalizio.

Annunci

Informazioni su Claudio Auriemma

Uno di quelli che ancora, nonostante tutto, ci stanno provando. Del resto il mondo lo hanno fatto quelli che ci hanno provato.

Discussione

Trackback/Pingback

  1. Pingback: 10 anni di educazione alla cultura del gioco | - 20 marzo 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SFOGLIA IL GIORNALE – 16 DICEMBRE 2016

ABBIAMO GIA’ DETTO:

PROMO

PROMO

Informazione Pubblicitaria

PROMO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: