stai leggendo...
Eventi, Arte e Cultura

Zagarolo vuole difendere i suoi sapori, nasce la condotta Slow Food

Giovedì 19, Palazzo Rospigliosi ospita un incontro con i cittadini, gli amministratori e gli operatori del settore enogastronomico e ricettivo della zona per annunciare la prossima nascita della condotta Slow Food di Zagarolo. “buono, pulito e giusto” è il claim scelto dagli organizzatori per comunicare questo importante evento che vuole essere il primo di una lunga serie di attività ed appuntamenti che vogliono valorizzare le risorse enogastronomiche e turistiche di una delle zone più importanti dell’agro romano antico a ridosso della Capitale.

 

di Genni Candelini

 

slow food rospigliosiE’ ormai imminente l’ufficializzazione della Costituenda Condotta Slow Food di Zagarolo.
Nelle sale di Palazzo Rospigliosi, verrà illustrato il percorso fatto fino ad oggi, realizzato in affiancamento alla Condotta di Frascati e Terre Tuscolane. Ci sarà un tavolo informativo sulle attività di Slow Food, con video e materiale divulgativo. Se qualcuno vuole associarsi, ma ancora non ha potuto, può farlo nel corso dell’evento.

Un tavolo sarà dedicato alle realtà limitrofe al Comune di Zagarolo, dove emergono esempi di biodiversità, di pratiche di orticoltura biologica e biodinamica di tutto rispetto, e di eccellenze eno-agro-alimentari.
Uno spazio sarà dedicato alle scottanti problematiche di tipo ambientale, dove sarà possibile dare la propria disponibilità a partecipare ad iniziative sull’argomento. Sono molti purtroppo i progetti proposti dalle amministrazioni locali che, vista l’esigenza di fare cassa, tendono a sfruttare il territorio in un modo assolutamente non compatibile con le esigenze di una terra accogliente a livello turistico e che vuole valorizzare i suoi prodotti.

L’evento iniza alle ore 18.00, alle 19.00 è prevista, nella Sala Consiliare, una tavola rotonda sul tema “Cultura alimentare di territorio”: le Istituzioni Locali (il Sindaco Giovanni Paniccia; il Presidente dell’Istituzione Palazzo Rospigliosi Marcello Mariani) incontreranno i Vertici Slow Food (il Presidente Regionale Stefano Asaro; il Fiduciario di Condotta Frascati e T.T. Massimo Grossi), per impegnarsi vicendevolmente nel sostenere la produzione locale e la tipicità enogastronomica.

Il giardino pensile accoglierà un’esposizione di prodotti di aziende vinicole ed agroalimentari della nostra zona, alcune delle quali si stanno impegnando insieme a noi, ormai da mesi, per avvicinare Zagarolo a Slow Food. Ospiti d’onore i Presidi Slow Food!

Per le h. 20,30 è prevista una degustazione al buffet di piatti elaborati dai ristoratori di Zagarolo.

L’appuntamento è Giovedì 19 Giugno alle 18.00 a palazzo Rospigliosi in piazza indipendenza a Zagarolo

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SFOGLIA IL GIORNALE – 16 DICEMBRE 2016

ABBIAMO GIA’ DETTO:

PROMO

PROMO

Informazione Pubblicitaria

PROMO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: