stai leggendo...
Ambiente

Il Mare di Energia che gonfia la nostra Rete

Ci siamo mai chiesti quando accendiamo il computer, lo smartphone o il tablet quanto inquiniamo? Ebbene inquiniamo molto. Leggendo i dati rilevati da una importante società di controllo sulla information technology avremmo delle sorprese inaspettate. Non è assolutamente pensabile oggi di rinunciare ad internet e tornare indietro non utilizzando la rete per leggere, spostare o condividere contenuti, ma una politica di sostenibilità digitale a questo punto è necessario metterla in atto. Una società di Ravenna ci sta provando.

 

di Claudio Auriemma – foto in home page Matthew Musgrove/ flickr community creative commons

 

La comunicazione via web sembrerebbe il modo meno impattante sull’ecologia planetaria per scambiarsi informazioni e contenuti. Questo è sicuramente vero se si considera l’energia necessaria a mandare una mail piuttosto che muovere uomini e mezzi allo scopo di far giungere la nostra lettera dalla parte opposta del pianeta. Non bisogna però dimenticare che la rete, sempre più grande e complessa ha bisogno di energia per sopravvivere.

I server sui quali sono ospitati i nostri blog, i siti aziendali, i portali di viaggio o le comode APP che scarichiamo sul cellulare e che ci forniscono servizi quotidianamente “vivono” su dei grandi server che devono essere alimentati, climatizzati, assistiti e il loro contenuto deve essere di continuo copiato per essere messo in sicurezza. Questo 24 ore al giorno per 365 giorni all’anno. Tutta questa frenetica attività digitale ovviamente consuma energia. Ci siamo mai posti però il problema di quanta ne consuma e di come la produzione di questa impatta ecologicamente sul pianeta?

Istintivamente siamo portati a pensare che quando accendiamo il computer o il nostro smartphone, l’energia consumata sia solo quella della batteria o dallo schermo del PC, ma in realtà c’è un mondo di energia nascosto e che ci permette di visualizzare testi, immagini e video.

ecodigitDai Dati forniti dalla Gartner INC, una delle principali società di ricerca e osservazione sulla Information technology con sede negli Stati Uniti, risulta che un server attivo genera in media ogni anno 4 Tonnellate di CO2 a causa dell’energia necessaria a mantenerlo attivo e climatizzato. Per capire esattamente l’entità del problema, la stessa agenzia, fornisce un dato eclatante. L’energia consumata dal web produce un impatto ambientale paragonabile a quello dell’intera aviazione civile mondiale, e addirittura, nel 2020 l’energia consumata dalla rete pareggerà quella sommata di Francia, Germania, Canada e Brasile. (fonte: Ademe FRA). Leggendo questi dati, a dir poco sconcertanti, è facile capire che in un ottica di riduzione dei consumi e di diminuzione dell’impatto umano sulle risorse ambientali è necessario anche rivedere la nostra politica sui consumi causati dalla rete internet.

Questo lo hanno capito molto bene alla Ecologie Digitali srl di Lugo in provincia di Ravenna. La loro proposta è quella di ridurre l’impatto ambientale della rete attraverso l’alimentazione con fonti rinnovabili dei server. Nasce così l’idea di Hosting Sostenile, una start-up che vede in Giuseppe Cataudo uno dei suoi fondatori.

pannelli_skyPropongono un modo più sostenibile di interpretare lo sviluppo tecnologico. Hanno messo in piedi una web-farm che ospita i server,  unicamente alimentata da energia solare. Offrono servizi di Hosting come le altre società concorrenti ma il loro scopo è quello di fare business procurando meno danni possibili al pianeta.

Se crediamo nella logica del risparmio energetico e della decrescita è anche importante immaginare una rete più sostenibile. Uno dei più grandi valori di questo secolo è la libera circolazione delle informazioni e dei contenuti, se lo si può fare lo stesso risparmiando un po di inquinamento al pianeta credo sia fondamentale farlo

Annunci

Informazioni su Claudio Auriemma

Uno di quelli che ancora, nonostante tutto, ci stanno provando. Del resto il mondo lo hanno fatto quelli che ci hanno provato.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

SFOGLIA IL GIORNALE – 16 DICEMBRE 2016

ABBIAMO GIA’ DETTO:

PROMO

PROMO

Informazione Pubblicitaria

PROMO

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: