stai leggendo...
accade in questi giorni

Ineleggibilità Pretestuosa

A qualcuno piacerebbe che le porte del Comune improvvisamente si chiudessero se a varcarle sia chi, in alcune stanze, è ritenuto“scomodo”. Scomodo perché non si comporta nei modi in cui ci si immaginava si comportasse, scomodo perché è competente, scomodo perché invece di dividere fa corpo unico e lotta per le battaglie che ritiene giuste. Consiglieri che in passato risultavano graditi alla maggioranza oggi risultano sgraditi, senza che nulla sia cambiato nel frattempo. A parte aver fatto opposizione come per legge hanno l’obbligo di fare. Ovviamente questa è una lettura politica di certi atteggiamenti che può essere diversa dalle intenzioni ma è chiaro che parlando di politica una lettura politica è d’obbligo.

Al Comune di Gallicano succedono cose strane. Consiglieri sulla quale eleggibilità è stato votato in precedenza e il nulla osta fu rilasciato all’unanimità, risultano oggi, a distanza di 6 mesi circa, improvvisamente ineleggibili. O quanto meno ci si interroga sulla reale possibilità che non ci siano motivi ostanti, vizi di forma o conflitti di interessi, che possano pregiudicare l’operato di questi all’interno dell’attività Comunale. Viene subito in mente che probabilmente nel corso di questi mesi, i Consiglieri in questione hanno messo in essere dei comportamenti tali da far tornare sui propri passi chi li aveva ritenuti eleggibili, ma questo non è accaduto. O meglio, qualcosa è accaduto. Si sono macchiati della colpa di aver fatto una reale opposizione democratica. Votati in passato nella speranza dividessero e creassero confusione all’interno della minoranza, si sono poi rivelati competenti e hanno combattuto le battaglie che ritenevano giuste a fianco degli altri Consiglieri d’opposizione e questo crea preoccupazione in una maggioranza che vorrebbe un’opposizione meno propositiva e battagliera, ma più distratta e disorganizzata.

sry-were-closedLunedì 16 dicembre, si è svolto il consiglio comunale! Primo punto all’o.d.g. la verifica dell’eleggibilità del Consigliere Lucia D’Offizi… Per essere il primo punto all’ordine del giorno è un po’ debole in un momento in cui le famiglie hanno problemi reali. La crisi sta dissanguando i risparmi di tutti e per molti è difficile arrivare a fine mese. Si aggiungono addizionali IRPEF, sulla Tarsu per far quadrare i bilanci, ma il teatrino dei giochi politici non si ferma e si preferisce pensare ai propri interessi che vengono sempre prima di quelli della collettività. Le condizioni di eleggibilità della Dott.ssa D’Offizi furono esaminate il 14 giugno e deliberate all’unanimità! Questo atteggiamento potrebbe essere definito “bulgaro”… È lesivo della dignità del consiglio comunale intero. Il Comitato per Gallicano ritiene che, per dirla alla Adam Smith, si stia dettando l’agenda di questa maggioranza a colpi di mannaja da qualche “mano invisibile”! Si cerca di colpire ad-personam, dove si riesce, con strategie avventurose al solo scopo di mettere in difficoltà nella speranza di vedere una resa. A farne le spese, purtroppo e come sempre, i cittadini!

Il Consigliere D’Offizi, ha depositato agli atti nel corso del dibattimento questo scritto che riportiamo per intero nel quale spiega che:

il Consiglio comunale, previa disamina delle singole posizioni di incompatibilità (come espressamente riportato nel testo della delibera), ha deliberato all’unanimità la convalida dell’elezione della sottoscritta e ne ha persino deliberato l’immediata eseguibilità, sempre all’unanimità;

dalla data delle predetta adunanza consiliare (14 giugno) alla data odierna (16 dicembre) non sono emersi nuovi elementi che potrebbero giustificare una nuova e diversa valutazione della fattispecie già varata nella precedente adunanza consiliare, fatta salva la ferrea e ferma attività di opposizione che questo consigliere ha espletato nei pregressi otto mesi sulle più importanti vicende che hanno motivato l’azione amministrativa e politica della maggioranza;

la delibera dell’adunanza consiliare del 14 giugno è stata inviata al Prefetto che nulla ha osservato.

Premesso tutto ciò, la sottoscritta invita e richiama i consiglieri tutti ad un esercizio responsabile del loro ruolo, nonché ad uniformare le loro determinazioni a tutte le leggi in materia vigenti, civili, amministrative e penali.

Annunci

Informazioni su Claudio Auriemma

Uno di quelli che ancora, nonostante tutto, ci stanno provando. Del resto il mondo lo hanno fatto quelli che ci hanno provato.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

SFOGLIA IL GIORNALE – 16 DICEMBRE 2016

ABBIAMO GIA’ DETTO:

PROMO

PROMO

Informazione Pubblicitaria

PROMO

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: