stai leggendo...
Ambiente, Eventi, Arte e Cultura

Come Vorrei che Fosse!

Usiamo la fantasia per immaginare un mondo migliore, dove non ci siano rifiuti lungo le strade, dove il profitto non sia l’unica condizione ad influenzare le nostre scelte, dove prima di fare qualsiasi cosa viene spontaneo pensare: “ma è la cosa giusta?…”. Dopo averlo immaginato, prendete un foglio di carta o qualsiasi altro supporto vi consenta di trasmetterci la vostra emozione e realizzate un opera che ci racconta come voi vorreste vedere il mondo che abitualmente frequentate.

È una sorta di percorso inverso a quello che vi abbiamo proposto ultimamente. Il Comitato di difesa Territoriale, vi aveva già chiesto un piccolo sforzo, quello di denunciare il degrado dei nostri territori attraverso la raccolta di materiale fotografico che dimostri lo stato di abbandono in cui versano alcuni luoghi. Gli abbandoni di rifiuti lungo le strade e nelle campagne, come altri segnali di abbandono e di degrado delle condizioni di vita degli abitanti. Talvolta vediamo anche rifiuti pericolosi lasciati lungo le strade quasi fossero una discarica, a base di amianto o soggetti alla produzione di percolati che inquinano il terreno. Tutte queste immagini, raccolte in una mostra itinerante, servono a denunciare l’assenza delle istituzioni nel prendere una chiara posizione a riguardo a questa drammatica realtà e la loro incapacità nel porre rimedio ad una condizione che degrada il paesaggio e impoverisce il territorio stesso. Vuoi per menefreghismo, condizione questa di una gravità imbarazzante, perché indica quasi una collusione con il sistema, oppure per una sconcertante mancanza di informazione, fatto di altrettanta gravità perché dimostra una completa inettitudine alla gestione della cosa pubblica, i nostri amministratori tollerano che su strade ed angoli nascosti vengano, quotidianamente abbandonati ogni sorta di scarto domestico o industriale.

img003

Federico, 3 anni e mezzo: Albero, Sole, Prato e cielo terso. Pastello a Cera. 2013

A questo punto però, il Comitato in questione, non si accontenta, ed è  a chiedervi di partecipare con un energia ancora maggiore a questa iniziativa. Oltre che fotografare il degrado e la reale bruttura che pervade boschi, parchi, siti archeologici ed angoli nascosti dei paesi, vi vogliamo chiedere di disegnarne e rappresentarne di nuovi. Vogliamo che con uno sforzo di immaginazione ci disegnaste o ci rappresentaste, il vostro territorio. Come, appunto, vorreste che esso fosse. Come vorreste vedere il cavalcavia che attraversate andando al lavoro e che oggi sembra un mobilificio dopo un’alluvione, ma anche il bosco davanti casa. Per assurdo potete reinterpretare anche il bar della stazione senza slot machine o il parcheggio della scuola con belle pensiline gialle dove aspettare comodamente il bus nei giorni di pioggia.

Lo chiediamo in particolar modo ai bambini, sempre i primi a rispondere, che con la loro fantasia e creatività sono in grado di immaginare dei mondi possibili dagli spettacolari colori.
Lo abbiamo chiesto agli adulti, che con la loro esperienza potrebbero fornire degli esempi virtuosi da poter imitare. Lo chiediamo ancora a tutti voi, sognatori e sognatrici o realistici costruttori di salde fondamenta per il futuro, seminatori e seminatrici di entusiasmo e voglia di cambiare. Lo chiediamo ancora a voi, compagni e compagne di un viaggio tutto ancora da tracciare insieme.

COME VORREI CHE FOSSE è una raccolta di idee e progetti, di pensieri e poesie, di foto, disegni, musica e parole per questo nostro mondo, qui ed ora.

Potete scrivere a redazione@galloparlante.org oppure a memeoelisa@hotmail.it per avere maggiori informazioni o per mandarci la vostra forma espressiva che sia un disegno o un’immagine o quant’altro. Potete inoltre venirci a trovare al prossimo appuntamento informativo domenica 17 novembre dalle 9,00 alle 13,00 a Colle di Fuori.

Annunci

Informazioni su Claudio Auriemma

Uno di quelli che ancora, nonostante tutto, ci stanno provando. Del resto il mondo lo hanno fatto quelli che ci hanno provato.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

SFOGLIA IL GIORNALE – 16 DICEMBRE 2016

ABBIAMO GIA’ DETTO:

PROMO

PROMO

Informazione Pubblicitaria

PROMO

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: